PANNELLA-BONINO: CORBELLI, ''IGNORANO IL SUD''
PANNELLA-BONINO: CORBELLI, ''IGNORANO IL SUD''

Roma, 12 ago. (Adnkronos) - Il leader del Movimento diritti civili, Franco Corbelli, da anni ormai continuatore delle storiche battaglie per i diritti civili, polemizza con Marco Pannella ed Emma Bonino che invita ad ''uscire'', ogni tanto, dai ''palazzi romani'' (e dalla luce dei riflettori!) e... scendere anche nel ''profondo, disastrato e disastroso Sud'', alle prese coi gravi problemi della criminalita', della disoccupazione, dei trasporti, del crescente e diffuso disagio sociale...!.

''Emma Bonino e Marco Pannella hanno deciso, finalmente (anche se spinti dall'afa agostana e dal deserto della capitale!) di uscire dai palazzi romani e di andare a raccogliere (naturalmente con telecamere appresso!) le firme per i 20 referendum anche nei luoghi di villeggiatura: Alassio, Rimini, Ostia: alcune tappe preannunciate -afferma Corbelli- anche loro, come i 'vecchi e nuovi governanti della prima e della seconda Repubblica' hanno pensato bene di escludere anche da questo tour il meridione che pure ha contribuito al grande successo elettorae della Lista Bonino alle elezioni europee! Chiedo ai due leader radicali di non fermarsi ad... Ostia ma scendere un po' piu' giu', magari fino alla Calabria, regione dove Pannella manca ormai da anni e la Bonino chissa', forse , non c'e' mai stata nell'ultimo decennio. Vengano entrambi in mezzo ai (drammatici) problemi della povera gente, per capirli, denunciarli, affrontarli e risolverli visto che ormai di tutto si occupano, i radicali e i loro leader romani, tranne che dei drammi delle persone piu' indigenti, bisognose e discriminate''.

(Com/Pe/Adnkronos)