PPI: BIANCO A MARTINAZZOLI, CAMBIAMO MA TUTTI INSIEME
PPI: BIANCO A MARTINAZZOLI, CAMBIAMO MA TUTTI INSIEME

Roma, 12 ago. - (Adnkronos) - E' fuori discussione che il Ppi complessivamente deve imboccare nuove strade, ma non e' attraverso la creazione di un un nuovo frammento che si puo' costruire qualcosa di veramente significativo''. Gerardo Bianco commenta cosi' il progetto di Mino Martinazzoli di costruire un partito del Nord, staccandosi dal Ppi. Il presidente Popolare riterrebbe il discorso ''meglio impostato se riguardasse tutto il Ppi, anche con decisioni coraggiose che non possono non tener conto delle differenze tra le varie realta' italiane, impostando quindi il partito federato''.

Bianco fa notare che ''il Cn e la direzione hanno deciso di riformulare la struttura e l'organizzazione del partito e poi deliberare l'assemblea. Sarebbe interessante -puntualizza- che Martinazzoli collabori con le sue idee a definire questo nuovo partito, senza disperdere cio' che ancora e' stato tutelato e conservato. Non vorrei si ripetessero gli errori gia' commessi da quelli che sono andati via dal partito per poi chiedere di riunificarsi. Un po' di logica aristotelica, e non hegeliana, non guasterebbe. Io ho stima e fiducia di Martinazzoli e sono certo che sapra' scegliere la strada positiva per le idee che insieme abbiamo difeso''.

(Cor/Pn/Adnkronos)