M.O.: AL VIA LA PACE LIBERATI 199 DETENUTI PALESTINESI
M.O.: AL VIA LA PACE LIBERATI 199 DETENUTI PALESTINESI

Gerusalemme, 9 set. - (Adnkronos/Dpa)- Il governo israeliano ha rilasciato stamane 199 detenuti arabi e palestinesi, dando cosi' il via alla realizzazione dell'accordo di Wye 2, ratificato ieri dai deputati della Knesset. All'alba di stamane quattro autobus hanno lasciato le carceri di Ashkelon, sulla costa mediterranea, e di Nafha nel deserto del Negev, diretti in Cisgiordania e nella striscia di Gaza. I detenuti, ancora ammanettati, mostravano il segno di vittoria dai finestrini. Tutti hanno dovuto firmare un impegno di rinuncia alla violenza.

Originariamente i detenuti scarcerati dovevano essere 200, ma hanno di loro ha rifiutato di uscire, per motivi che non sono stati resi noti. Si tratta di persone arrestate prima della firma dell'accordo di Oslo nel settembre 1993. La maggior parte sono palestinesi, ma fra loro vi sono 27 arabi provenienti da Giordania, Siria, Iraq e Yemen. Nessuno appartiene a gruppi fondamentalisti o ha ucciso cittadini israeliani. Fra i rilasciati 150 hanno ucciso palestinesi ''collaborazionisti'' e 17 hanno ferito ebrei. L'accordo di Wye 2 prevede il rilascio di altri 150 detenuti in ottobre. Un altro gruppo di persone, il cui numero non e' stato ancora definito, verra' scarcerato in dicembre in occasione del mese sacro islamico del ramadan. (segue)

(Civ/Pn/Adnkronos)