TIMOR EST: HABIBIE CHIEDE ALL'ONU DI NON LASCIARE L'ISOLA (2)
TIMOR EST: HABIBIE CHIEDE ALL'ONU DI NON LASCIARE L'ISOLA (2)
STATI UNITI SOSPENDONO CONTATTI MILITARI CON GIACARTA

(Adnkronos/Dpa) - Gli Stati Uniti hanno sospeso tutti i rapporti militari con l'Indonesia in seguito alla totale perdita di controllo da parte di Giacarta della situazione nell'isola ed anche delle forze armate a Timor Est. L'ammiraglio Dennis Blair, comandante della forze statunitensi nel Pacifico, in un incontro di 40 minuti con il ministro della Difesa indonesiano e comandante della Forze armate indonesiane, generale Wiranto, ha sottolineato che questa ondata di violenza senza freni delle milizie filo-indonesiane a Timor Est ha gravemente danneggiato le relazioni internazionali dell'Indonesia tutta. Per il momento non vi sono reazioni da parte di Giacarta a queste dichiarazioni.

Nel 1997, l'ex presidente indonesiano Suharto costretto alle dimissioni nel 1998, aveva cancellato l'acquisto di caccia statunitensi ed aveva disertato le esercitazioni militari congiunte dopo le aspre critiche di Washington nei confronti della situazione dei diritti umani nel Paese. L'arcipelago indonesiano, di cinquemila chilometri di lunghezza, e' considerato di importanza strategica dagli Stati Uniti per la sua vicinanza alla Cina, all'Indocina ed al subcontinente indiano.

(Ses-Tao/Pn/Adnkronos)