ANDREOTTI: AL CSM SI ESCLUDE INTERVENTO 'D'UFFICIO' MA... (2)
ANDREOTTI: AL CSM SI ESCLUDE INTERVENTO 'D'UFFICIO' MA... (2)
SPATARO, SE VITALONE O CHIUNQUE INVIERA' ESPOSTO LO ESAMINEREMO

(Adnkronos) - ''Se il senatore Vitalone, o chiunque altro, inviera' un esposto, il Csm -assicura Armando Spataro, togato del Movimento per la giustizia- lo esaminera'. Ma non credo -sostiene- che il Csm abbia titolo per interessarsi d'ufficio a una vicenda giudiziaria come questa, per quanto clamorosa''. Una posizione che trova d'accordo il collega Gianni Di Cagno, laico dei Ds. ''Se un cittadino vuol fare un esposto e' libero. Il Csm ne valutera' le ragioni, quelle del senatore Vitalone -afferma- come di tutti gli altri cittadini''.

Ma la sentenza di Perugia da' un duro colpo ai pentiti? ''L'unico commento -risponde Spataro, in passato pm di punta della Dda milanese- e' quello sereno e razionale di Andreotti: cioe', questa sentenza non cambia l'assoluta irrinunciabilita' dei collaboratori nella lotta alla criminalita', come viene riconosciuto in tutto il mondo''.

(Arc/As/Adnkronos)