NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE (2) - L'ESTERO
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE (2) - L'ESTERO

Tampere. Con una dichiarazione finale i 15 capi di Stato e di Governo dell'Unione Europea hanno chiuso il vertice straordinario di due giorni a Tampere. I partecipanti ai lavori hanno messo in moto il processo che dovra' portare alla nascita di uno spazio giudiziario europeo, all'interno del quale dovra' intensificarsi e migliorare la lotta alla criminalita' ed essere maggiormente controllato e gestito il fenomeno dei rifugiati. Un progetto ambizioso, da realizzare entro il 2004. Il presidente della Commissione Europea, Romano Prodi, ha sottolineato come si sia ''compiuto un nuovo passo alla vigilia dell'allargamento''.

Mosca. Le forze federali stanno avanzando su Grozny: dopo aver conquistato le alture di Terksy, i soldati russi marciano ora verso la capitale cecena, anche se al momento, come riferisce la televisione di Mosca, non e' stato dato alcun ordine d'attacco. Le alture, che si trovano a una ventina di chilometri a sud di Grozny, sono state prese dopo un intenso bombardamento da parte dell'Aeronautica e dell'artiglieria russa, che avrebbe provocato la morte di almeno otto guerriglieri ceceni.

Key West. Sono arrivati a sette i morti provocati dall'uragano Irene che sta flagellando Cuba e gli Stati. Un milione di persone nel sud della Florida sono rimaste senza luce, decine di voli sono stati cancellati e molte strade rimangono bloccate, mentre Irene, che si sta dirigendo verso le Everglades, sta perdendo intensita'. Le vittime americane sono tre giovani, un bambino e una donna, che sono morti folgorati quando alcuni pali della luce sono caduti davanti a loro. A Cuba sono morte le altre due persone e altrettante risultano disperse. (segue)

(Sin/Pe/Adnkronos)