CALABRIA: PPI CHIEDE VERIFICA NELLA MAGGIORANZA
CALABRIA: PPI CHIEDE VERIFICA NELLA MAGGIORANZA

Catanzaro, 16 ott. - (Adnkronos) - Anche all'interno della maggioranza di centro sinistra che governa la regione Calabria incominciano a delinearsi prese di posizione, dopo la nomina da parte della giunta, dei commissari straordinari delle aziende sanitarie locali. Infatti due consiglieri regionali del partito Popolare Italiano Giuseppe Mistorni ed Antonio Borrello, hanno chiesto una immediata verifica dell'esistenza delle ragioni che hanno indotto il Ppi ad assumere una responsbilita' di governo cosi' gravosa''.

A giudizio dei due consiglieri regionali del Partito popolare Italiano ''dentro la maggioranza c'e' chi crede di potersi mangiare parte del proprio corpo politico pur di tenere in vita non il disegno della coalizione, ma quello proprio, che il piu' delle volte e' imperscrutabile''. Per queste ragioni e per evitare che il Ppi sia penalizzato i due consiglieri regionali chiedono una verifica all'interno della stessa maggioranza di governo che sorregge la giunta Meduri ''per comprendere le cause dell'attuale disorientamento''.

(Prs/Zn/Adnkronos)