DS: 'NUOVA SINISTRA', NON CONTRO ULIVO MA PER PARTITO FORTE
DS: 'NUOVA SINISTRA', NON CONTRO ULIVO MA PER PARTITO FORTE
NETTA DISTINZIONE DA VELTRONI, FIRMA ANCHE ANNA FINOCCHIARO

Roma, 16 ott. (Adnkronos) - ''Non contro l'Ulivo, ma perche' la coalizione e' tanto piu' forte quanto piu' forti e autonomi sono i partiti che la compongono''. Nasce una 'nuova sinistra' nei Ds, che raccoglie l'adesione di membri della direzione, parlamentari e sindacalisti. E presenta, per il congresso di Torino, una mozione alternativa a quella di Walter Veltroni nella quale si sottolineano ''tre elementi di netta distinzione: ideale, programmatica e politica'' rispetto al documento del segretario.

La mozione (''Per un partito di sinistra, per una coalizione riformatrice, per rinnovare i valori del socialismo europeo'', e' il titolo) e' sottoscritta, tra gli altri da Anna Finocchiaro, Fulvia Bandoli, Marco Fumagalli, Gloria Buffo, Giorgio Mele, Pasqualina Napolitano, Alfiero Grandi, Aldo Tortorella, Vincenzo Vita, Giuseppe Chiarante, Antonio Pizzinato, Riccardo Terzi, Paolo Lucchesi, Claudio Sabattini, Mario Sai, Betty Leone. Il documento della sinistra non indica tuttavia un candidato alternativo alla segreteria.

''Non abbiamo ritenuto di farlo ora -spiega Fulvia Bandoli- perche' abbiamo raccolto l'invito di Veltroni a ridare la parola agli iscritti e siamo partiti dai contenuti, indicando quali sono le nette differenze tra noi. Altri hanno inviato contributi, ma secondo noi non hanno la stessa chiarezza di una mozione politica. E chi legge la mozione si rende conto che abbiamo tutte le ragioni per presentare un testo alternativo. Una cose che, forse, non avviene nel partito da dieci anni... E che credo sia un modo per fare del bene ai Ds e anche alla coalizione''. ''E poi -aggiunge Mele- il punto non e' solo eleggere un leader, ma costruire un gruppo dirigente sulla base di un programma condiviso''. (segue)

(Pnz/Gs/Adnkronos)