GOVERNO: COSSUTTA, A QUESTA COALIZIONE NON C'E' ALTERNATIVA
GOVERNO: COSSUTTA, A QUESTA COALIZIONE NON C'E' ALTERNATIVA

Torino, 16 ott. - (Adnkronos) - ''Se questa coalizione dovesse crollare la vittoria delle destre sarebbe un disastro per le istituzioni, per l'economia, per la questione sociale''. Il monito e' di Armando Cossutta, presidente dei Comunisti italiani che ha concluso la Conferenza nazionale sulla sicurezza nelle citta' organizzata dal suo partito.

''Ogni giorno gli attacchi al governo si fanno sempre piu' massicci -denuncia Cossutta- Sono attacchi che arrivano dalla destra becera di Berlusconi e Fini, la peggiore destra europea nei confronti della quale bisogna far valere la politica del centro-sinistra''. Cossutta ha poi puntato il dito contro la litigiosita' all'interno della maggioranza, litigiosita' che ''non contribuisce alla compattezza della coalizione ne' al rilancio della sua politica. Se non si e' d'accordo e giusto dirlo, se ci sono critiche e' giusto farle, ma questo deve contribuire a rendere piu' compatta la coalizione''.

''Non e' una novita' che le posizioni siano diverse perche' e' diversa la storia che le forze che compongono la coalizione hanno alle spalle ma queste forze devono trovarsi d'accordo per andare avanti -conclude Cossutta- questa coalizione deve trovare la capacita' di rilancio per combattere la destra e rinnovare la politica sociale''.

(Abr/Zn/Adnkronos)