KGB: ANGIUS, POLO SOLLEVA IL POLVERONE POI BATTE IN RITIRATA
KGB: ANGIUS, POLO SOLLEVA IL POLVERONE POI BATTE IN RITIRATA

Milano, 16 ott. (Adnkronos) - Prima sollevano il polverone poi battono in ritirata. Ad accusare il Polo di aver compiuto un vero e proprio voltafaccia e' il capogruppo dei senatori Ds Gavino Angius che, in un'intervista a 'La Repubblica', sostiene che se ci sono state frenate sulla commissione d'inchiesta parlamentare sull'affare Mitrokhin ''arrivano dal Polo. Spieghi il Polo, se puo' -sottolinea Angius- le ragioni di questo improvviso voltafaccia. Battono in ritirata dopo aver sollevato un gigantesco polverone''.

La verita', secondo Angius, sarebbe che ''in realta', il Polo non ha mai veramente voluto la commissione d'inchiesta. Hanno cavalcato la questione solo per una dissennata campagna ideologica contro di noi, stile anni Cinquanta, roba dei tempi del maccartismo''.

(Ros/As/Adnkronos)