PCI: VELTRONI A CONVEGNO DI STORICI PER FARE AUTOCRITICA
PCI: VELTRONI A CONVEGNO DI STORICI PER FARE AUTOCRITICA
SI TERRA' A ROMA PER INIZIATIVA DEL PROFESSOR VITTORIO STRADA

Roma, 16 ott. - (Adnkronos) - Fare il bilancio della ''tragedia'' del comunismo e tirare le somme dell'autocritica fin qui fatta rispetto al passato dalla sinistra italiana: sono gli ambiziosi obiettivi del convegno scientifico nazionale che si terra' a Roma venerdi' 5 novembre per iniziativa della Fondazione culturale Epoche'. Sul tema generale ''L'ultimo ottobre. Il comunismo come problema irrisolto'' interverra' anche il segretario dei Ds Walter Veltroni, che ha accettato l'invito del professor Vittorio Strada, uno dei piu' noti slavisti, per raccontare come gli ex comunisti hanno fatto i conti con il passato in Italia.

Il simposio sara' aperto dalle relazioni introduttive dello stesso Strada e dello storico russo Victor Zaslavskj. Sono previste, inoltre, le relazioni di vari intellettuali che in piu' riprese si sono occupati del problema: tra gli altri hanno assicurato la loro presenza Sergio Romano, Paolo Mieli, Irina Alberti, Barbara Spinelli, Miriam Mafai e Mario Pirani. E' stato invitato anche Umberto Eco. Sono in programma, inoltre, due relazioni di storici russi (Andrej Zubov e Serghej Kuleshiov) per offrire un panorama critico internazionale. ''Non ci prefiggiamo scopi politici, ma vogliamo avviare un dibattito culturale per verificare lo stato di autocritica della sinistra nei confronti delle vicende del comunismo, soprattutto per mettere in luce cio' che finora e' stato taciuto'', ha detto Strada.

(Sin-Xio/Zn/Adnkronos)