RIFORME: VELTRONI, CAMMINO MOLTO IN SALITA
RIFORME: VELTRONI, CAMMINO MOLTO IN SALITA
E' STATO UN ERRORE PUNTARE ALLEANZA DS-PPI A SCAPITO DELL'ULIVO

Padova, 16 ott. - (Adnkronos) - ''Vedo il cammino delle riforme molto in salita. La riforma elettorale e' particolarmente necessaria, mi auguro che si faccia, altrimenti si andra' di nuovo al referendum''. Walter Veltroni nel corso del congresso regionale veneto della Quercia ribadisce come sia necessaria e urgente una nuova legge elettorale: ''non si puo' infatti andare a votare nel 2001 con la precedente, che ha creato tanta instabilita'''.

Il leader della Quercia ha ribadito come sia necessario ''rilanciare la nostra coalizione'' in previsione delle elezioni politiche. ''E' stato un errore -osserva- puntare su una linea nella quale l'Ulivo doveva rinsecchire a scapito di una alleanza Ds-Ppi. Il centro sinistra non puo' essere solo questo, bisogna ritornare allo spirito del '96 con un Ulivo nuovo, non solo come sommatoria di pariti, ma aperto alle energie della societa' civile, di una coalizione piu' ampia e forte, altrimenti rischiamo di perdere ancora nei confronti della destra''. Per Veltroni quindi occorre ''una grande sinistra in un grande Ulivo, dove noi non siamo i primi della classe ma abbiamo l'orgoglio dell'identita' che ci contraddistingue i nostri valori che ci devono accompagnare al prossimo congresso. Verso poi un rilancio dell'Ulivo''.

(Dac/Zn/Adnkronos)