SECURITY DAY: ABAGNALE (SAP), BERLUSCONI FA PROPOSTE CONCRETE
SECURITY DAY: ABAGNALE (SAP), BERLUSCONI FA PROPOSTE CONCRETE
'SPERIAMO CHE NON RESTINO SOLO CHIACCHIERE'

Milano, 16 ott. - (Adnkronos) - ''Speriamo che questa volta, che le proposte non ci sembrano politiche, ma concrete, non restino solo chiacchiere, ma che si concretizzino, per il bene e la sicurezza del nostro Paese''. Cosi' Carmine Abagnale, segretario generale aggiunto del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), commenta, in una nota, le proposte fatte oggi nel corso del 'Security day' da Silvio Berlusconi, per combattere la criminalita'.

''Sono rimasto sorpreso -continua Abagnale- da alcune proposte che il Sap rivendica da anni, cioe' l'unificazione delle forze di polizia, che farebbe risparmiare migliaia di miliardi allo Stato. Le innovazioni forti lanciate da Berlusconi e che io condivido, sono la costituzione di un giudice territoriale, che dovrebbe giudicare immediatamente chi viene arrestato in flagranza di reato. Infine, condivido l'idea di creare all'interno delle forze dell'ordine il premio di produzione, in proporzione alla diminuzione dei reati commessi sul territorio di competenza di ciascun commissariato, posto di polizia o caserma dei carabinieri''.

(Red-Stg/Zn/Adnkronos)