VELTRONI: BERTINOTTI, FURIA ICONOCLASTA ABBATTE CULTURA (3)
VELTRONI: BERTINOTTI, FURIA ICONOCLASTA ABBATTE CULTURA (3)
I COMUNISTI NON SI FARANNO PROCESSARE DA GLADIO

(Adnkronos) - Il leader di Rifondazione definisce ''grottesca'' la vicenda del Kgb. Si tratta di una ''squallida spia'', del tentativo di ''mischiare tutto per confondere tutto'' e ''colpire l'idea stessa di comunismo''. Allora, ''siamo noi a chiedere di indagare a 360 gradi. Chiediamo inchieste sulle stragi di Stato: piazza Fontana, Italicus, Bologna, Ustica. Voi, classe dirigente, siete in debito di verita' di fronte al Paese''. Per Bertinotti, inoltre, Cossiga propone un ''anticomunismo omeopatico. L'idea, cioe', che il comunismo si possa cancellare grazie ad un tacito patto tra ex: io ex democristiano, io ex tangentista, io ex comunista... Scordiamoci il passato e andiamo avanti. Ma noi non ci stiamo''.

L'''inaudito carteggio'' Cossiga-D'Alema, poi, rappresenta ''il suggello grottesco di questo singolare gioco delle maschere'' e la commissione di inchiesta ''l'idea di chiudere con una storia. Ma noi non chi stiamo. La storia dei comunisti non si processa e tantomeno la puo' processare Cossiga. I comunisti non si fanno processare da Gladio''.

(Rgg/Pe/Adnkronos)