CINEMA: 'STRACULT', IL PORNO DI SCHICCHI AL FIANCO DI MORETTI
CINEMA: 'STRACULT', IL PORNO DI SCHICCHI AL FIANCO DI MORETTI
ESCE IL DIZIONARIO DI MARCO GIUSTI

Roma, 30 nov. (Adnkronos) - Non c'e' Fellini, De Sica e' presente due volte come Rossellini e Antonioni e Zeffirelli si sono meritati due citazioni. In compenso, non manca nulla dell'opera omnia di Mariano Laurenti, del quale vengono segnalati 48 titoli da 'L'insegnante va in collegio' fino a 'La liceale nella classe dei ripetenti', e un vero e proprio tributo viene riservato ad Aristide Massaccessi, il piu' presente in assoluto con 98 film come 'Bocca golosa', 'Diario di una vergine romana', tutta la saga 'Emmanuelle', 'Le ereditiere superporno' o 'Porno sogni super bagnati'.

Queste le scelte di Marco Giusti, autore televisivo di programmi come 'Blob', 'Orgoglio coatto', 'Fenomeni' ed esperto di cinema, per la compilazione del dizionario dei film italiani 'Stracult'. In sintesi, ''tutti i capolavori dell'eccesso e dell'improbabile'' per uno ''stragenere che accoglie tutto il cinema italiana da amare senza distinzione tra alto e basso''. Cosi', distribuiti in 900 pagine, si trovano le schede di film di tutti i generi firmati da autori tra i piu' disparati. C'e' l'Ottavio Alessi di 'Che fine ha fatto Toto' baby', il Silvio Amadio di 'Catene', il Renzo Arbore di 'F.F.S.S.', il Carlo Lizzani sotto pseudonimo di Lee Beaver. Fianco a fianco meritano una citazione Stefania Casini con 'Lontano da dove' e Liliana Cavani con 'Milarepa' e 'Dove siete? Io sono qui'.

Singolari gli accostamenti che vengono fuori scorrendo il dizionario. 'Stracult' mette nelle stesse pagine tutto Mario Bianchi, da 'All'onorevole piacciono gli stalloni' fino a 'Vogliose e insaziabili per stalloni superdotati', con Michelangelo Antonioni o con Francesca Archibugi. Jerry Cala', per 'Chiken party', viene poco dopo Mauro Bolognini o Bigas Luna, citato per le famose anguille di Valeria Marini in 'Bambola'. Ancora, c'e' Celentano per 'Geppo il folle' e altri, i trasgressivi Cipri' e Maresco e anche Maurizio Costanzo (autore di 'Melodrammamore'). Per non parlare di Nanni Moretti, che deve coabitare con Demofilo Fidani, quello di 'AAA massaggiatrice bella presenza offresi' e 'Amico mio frega tu che frego io' e con Riccardo Schicchi, regista di 'Banane al cioccolato' e 'L'uccello del piacere'.

(Gmg/Pe/Adnkronos)