NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE (2) - L'ESTERO
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE (2) - L'ESTERO

Londra. Il ministro degli Interni britannico Jack Straw e' orientato verso il rilascio di Augusto Pinochet. Lo afferma un comunicato diffuso ieri sera, secondo cui le condizioni dell'ex presidente cileno non gli consentono di affrontare l'estradizione in Spagna ed un processo.

Mosca. Caccia ed elicotteri russi hanno continuato stamane il bombardamento di postazioni cecene presso Vedeno. Lo riferisce l'agenzia Interfax, secondo cui violenti combattimenti sono in corso a Grozny.

Tirana. Il premier albanese Ilir Meta ha destituito due ministri accusati di corruzione. Si tratta di Zef Preci e di Prec Zogaj, titolari rispettivamente dei dicasteri dell'economia e privatizzazioni e dei rapporti interministeriali.

Washington. L'Amministrazione Usa denuncia la politica cinese di repressione dei diritti dell'uomo ed intende presentare una mozione critica di Pechino alla prossima sessione della competente Commissione Onu a Ginevra. Lo ha annunciato il Dipartimento di Stato dopo che il presidente Clinton ha ribadito l'appoggio Usa all'adesione cinese al Wto. La promozione dei diritti umani in Cina rimane un obiettivo prioritario di Washington, ha sottolineato il portavoce Rubin.

Mosca. A dieci giorni dall'attacco contro l'ambasciata di Mosca a Beirut da parte di un ''martire per la Cecenia'', il ministero degli Esteri russo ha avvertito la popolazione di evitare di recarsi in Libano. In un comunicato ripreso dall'agenzia di stampa Itar-Tass si parla della ''recente complicazione della situazione in Libano dovuta al riemergere delle forze estremiste e della conseguente minaccia alla sicurezza dei cittadini russi''. (segue)

(Sin/Gs/Adnkronos)