NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE (2) - L'ESTERO
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE (2) - L'ESTERO

Washington. Il presidente americano Bill Clinton chiedera' al Congresso di Washington di approvare lo stanziamento di 2,2 miliardi di dollari, circa 4.000 miliardi di lire, nel bilancio della Difesa del 2001 per lo sviluppo del nuovo progetto di scudo antibalistico delle ''guerre stellari''. Il ''New York Times'' informa che, nei progetti della Casa Bianca, 1,9 miliardi di dollari dovrebbero essere stanziati per l'arsenale di missili intercettori da dispiegare in Alaska o Nord Dakota, mentre il resto verrebbe allocato per il poligono sperimentale di Kwajalein, un atollo nell'Oceano Pacifico. L'anno scorso l'Amministrazione Clinton aveva allocato 6,6 miliardi di dollari per il progetto della ''National missile defense'' e il Pentagono prevede che nei prossimi cinque anni saranno spesi almeno altri 12,7 miliardi di dollari per l'Nmd.

Pristina. Una famiglia di musulmani bosniaci e' stata massacrata da sconosciuti a Prizren, nel sud del Kosovo. Il capo della Missione Unmik delle Nazioni Unite, il francese Bernard Kouchner, ha reso noto che le vittime -tre donne e un uomo- sono state uccise a colpi d'arma da fuoco. I cadaveri sono stati trovati dai soldati tedeschi della forza di pace Kfor.

Washington. Nuovi aiuti militari e finanziari dagli Stati Uniti alla Colombia per combattere il narcotraffico e la guerriglia marxista che controlla meta' del Paese. Il segretario di Stato americano Madeleine Albright -attesa a Bogota' venerdi' prossimo- ha annunciato che l'Amministrazione Clinton ha proposto al Congresso un programma biennale di 1,6 miliardi di dollari a favore della Colombia, soldi che verranno spesi per l'invio di altri elicotteri e per il rafforzamento della presenza di ''consiglieri militari'' americani in Colombia (attualmente sono 250). I consiglieri dovranno addestrare tre battaglioni di truppe speciali anti-narcotraffico. Secondo la ''Drug enforcement administration'' (Dea), il flusso di cocaina ed eroina colombiana negli Stati Uniti e' quasi triplicato negli ultimi anni. (segue)

(Sin/Zn/Adnkronos)