CINA: DIRITTI UMANI, INIZIATIVA AMERICANA ALLA COMMISSIONE ONU (2)
CINA: DIRITTI UMANI, INIZIATIVA AMERICANA ALLA COMMISSIONE ONU (2)

(Adnkronos) - Annunciata dal portavoce del dipartimento di Stato americano James Rubin, la risoluzione di condanna verra' presentata alla Commissione dell'Onu per i diritti umani a Ginevra durante la sessione del marzo prossimo. ''La decisione di presentare tale risoluzione si basa sul fatto che la situazione dei diritti umani in Cina continua a peggiorare, a deteriorarsi'', ha detto Rubin evidenziando la pesante repressione contro il movimento del Falun Gong, contro i dissidenti e le religioni cattolica e protestante, ed in particolare i tibetani.

Dal 1990 e' la nona volta che viene presentata una risoluzione di condanna nei confronti della Cina presso la Commissione di Ginevra e che ogni volta non viene approvata. L'annuncio da parte di Washington, secondo quanto scrive il quotidiano americano Los Angeles Times, vuole essere una risposta forte alle accuse secondo le quali gli Stati Uniti avevano chiuso un occhi alla questione dei diritti umani in Cina per farsi aprire le porte del mercato e facilitare l'ingresso del Paese nell'Organizzazione mondiale per il Commercio.

La decisione di Washington e' stata ben accolta dalle organizzazioni per la difesa dei diritti umani. ''E' un buon segno -ha detto Gay McDougall, direttore dell'International Human Right Law Group di Washington- e' necessario preparare per tempo la giusta strategia e consultare tutti i paesi membri perche' la risoluzione venga approvata''.

(Ses-Tao/Pn/Adnkronos)