COLOMBIA: ARMI E SOLDI DAGLI USA
COLOMBIA: ARMI E SOLDI DAGLI USA

Washington, 12 gen. (Adnkronos)- Nuovi aiuti militari e finanziari dagli Stati Uniti alla Colombia per combattere il narcotraffico e la guerriglia marxista che controlla meta' del Paese. Il segretario di Stato americano Madeleine Albright -attesa a Bogota' venerdi' prossimo- ha annunciato che l'Amministrazione Clinton ha proposto al Congresso un programma biennale di 1,6 miliardi di dollari a favore della Colombia, soldi che verranno spesi per l'invio di altri elicotteri -30 ''Black Hawk'' e 15 UH-1N ''Huey''- in aggiunta ai 18 da tempo forniti all'Aeronautica colombiana, e per il rafforzamento della presenza di ''consiglieri militari'' americani in Colombia (attualmente sono 250). I consiglieri dovranno addestrare tre battaglioni di truppe speciali anti-narcotraffico. Secondo la ''Drug enforcement administration'' (Dea), il flusso di cocaina ed eroina colombiana negli Stati Uniti e' quasi triplicato negli ultimi anni.

A Washington permangono divergenze ''tecniche'' sulla politica da adottare in Colombia. L'Amministrazione democratica intende concentrare gli aiuti sulle Forze Armate colombiane, mentre i repubblicani avrebbero preferito allocarli alla polizia antidroga del Das. Ma la Casa Bianca sottolinea che e' l'Esercito di Bogota' ad essere in prima linea nella guerra contro le guerriglie delle Farc (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia) e dell'Eln (Esercito di Liberazione Nazionale) sotto la cui protezione operano i trafficanti di droga.

(Nul/Pe/Adnkronos)