OLOCAUSTO: IRVING IN TRIBUNALE, 'NON SONO NEGAZIONISTA' (2)
OLOCAUSTO: IRVING IN TRIBUNALE, 'NON SONO NEGAZIONISTA' (2)

(Adnkronos) - Mr. Irving -ha proseguito- nega che i nazisti abbiano pianificato e compiuto il sistematico sterminio degli ebrei, in particolare con le camere a gas ad Auschwitz. Pur di esonerare Hitler dalle sue responsabilita', ha usato ''metodi riprovevoli'' -ha incalzato l'avvocato. E, come esempio, ha portato un ordine scritto del dittatore nazista di ''non liquidare'' un particolare treno di carico di ebrei (diretto da Berlino verso la Lettonia nel 1941), utilizzato da Irving per sostenere che Hitler aveva ordinato di non liquidare gli ebrei.

''L'essenza della sua campagna e' che l'Olocausto, simbolizzato da Auschwitz, e' un mito, una leggenda, una bugia usata dagli ebrei per ricattare i tedeschi ed ottenere il pagamento di riparazioni'' ha continuato Rampton. E ha citato le parole di Irving, usate nel settembre 1991 a Calgary (Canada) ad un raduno di estrema destra: ''non vedo nessuna ragioni di mostrare tatto verso Auschwitz. E' una balla, una leggenda. Una volta che abbiamo ammesso il fatto che era un brutale campo di lavoratori schiavi e che molte persone vi morirono, come molti altri innocenti morirono durante la guerra, perche' credere al resto della balla?''. In quella occasione -ha sottolineato l'avvocato- Irving ha proposto la formazione della ''Associazione dei sopravvissuti di Auschwitz e altri bugiardi''.

Autore di una trentina di libri sulla seconda guerra mondiale a partire dagli anni 70, Irving e' stato inizialmente considerato un vero storico, seppur eccentrico. Ma il giudizio sulla sua figura e' cambiato radicalmente con il saggio ''La guerra di Hitler'' nel quale sosteneva che il dittatore nazista non ordino' l'Olocausto degli ebrei. Ospite di numerosi raduni neonazisti, Irving e' stato condannato e multato da un tribunale tedesco per aver detto che non vi erano camere a gas ad Auschwitz, ed e' considerato persona non grata in Canada, Austria e Australia.

(Civ/Pn/Adnkronos)