PINOCHET: PER I LEGALI SPAGNOLI 'MEDICI PARZIALI'
PINOCHET: PER I LEGALI SPAGNOLI 'MEDICI PARZIALI'

Madrid, 12 gen. - (Adnkronos/Dpa) - I giudici spagnoli che rappresentano i famigliari delle vittime di Augusto Pinochet chiederanno di far visitare l'ex dittatore golpista cileno da esperti la cui nomina sia stata approvata dall'accusa. Nel darne notizia, i legali spagnoli hanno duramente criticato la decisione di liberare Pinochet per motivi di salute, decisione che il ministro dell'Interno britannico Jack Straw si appresta ad adottare, ed hanno accusato di parzialita' i medici che hanno esaminato Pinochet. Secondo Enrique Santiago la salute dell'ex presidente cileno non e' tale da giustificare la sua mancata estradizione in Spagna. Un altro legale, Manuel Murillo, ha assicurato che la Spagna e' in condizione di garantire un'adeguata assistenza medica all'imputato durante un eventuale processo.

Il governo di Madrid ha intanto fatto sapere che intende rispettare le decisioni prese a Londra, mentre l'opposizione ha chiesto all'esecutivo di inoltrare eventuali obiezioni legali alla decisione di Londra, nel rispetto dell'indipendenza del sistema giudiziario del paese. Il ministro degli Esteri, Abel Matutes, aveva d'altra parte gia' fatto sapere che la Spagna non sarebbe ricorsa in appello contro una decisione presa per motivi umanitari.

(Ses-Nic/Rs/Adnkronos)