SPAZIO: LA RIVINCITA DELLA MIR, UN NUOVO EQUIPAGGIO A MARZO (2)
SPAZIO: LA RIVINCITA DELLA MIR, UN NUOVO EQUIPAGGIO A MARZO (2)

(Adnkronos/Dpa) - Grazie ai 20 milioni di dollari di uno sponsor americano, la Golden Apple, e a un surplus di bilancio pari a 53 milioni di dollari, l'Agenzia spaziale russa ha deciso di inviare a bordo della stazione, che avrebbe dovuto essere spinta fuori orbita nel mese di marzo, e quindi frantumata contro l'atmosfera e gettata nell'Oceano Pacifico, un nuovo gruppo di astronauti.

Dal mese di agosto, quando due russi e un francese hanno lasciato la stazione, la Mir orbita vuota la Terra. Doveva essere l'ultimo equipaggio. Ma invece dopo il rifornimento di carburante, cibo e ossigeno portato a bordo della Mir il 31 gennaio da una spedizione automatizzata, il 30 di marzo, Sergei Zaletin e Alexandr Kaleri, due cosmonauti russi, torneranno sulla Mir per una missione di 45 giorni.

Non e' esclusa la presenza di una terza persona, dell'attore Vladimir Steklov, che si sta allenando da tempo per poter girare un film sulla storia di un cosmonauta che si rifiuta di tornare a terra terminata la sua missione.

La decisione finale sara' presa dal governo, ma e' difficile che Vladimir Putin rinunci a questa inattesa opportunita' di sottolineare il nazionalismo russo, a ridosso delle elezioni presidenziali.

(Tel/Pn/Adnkronos)