JODIE FOSTER: LA MAMMA SINGLE DIVENUTA STAR CON 'COPPERTONE' (2)
JODIE FOSTER: LA MAMMA SINGLE DIVENUTA STAR CON 'COPPERTONE' (2)
MAMMA-SINGLE, MILIARDARIA E OGGETTO DI MILLE PETTEGOLEZZI

(Adnkronos) - A meta' strada tra buddismo e scientology, la Foster e' una delle icone del cinema americano degli ultimi vent'anni: basti pensare che John Hinckley, l'uomo che nel 1981 tento' di assassinare l'ex presidente americano Ronald Reagan, confesso' di aver compiuto il folle gesto ''per impressionare l'attrice Jodie Foster''. Da due anni e' mamma. Come? Nessuno lo sa. Non si conosce il papa' del piccolo Charlie. Secondo i maligni, la Foster avrebbe scelto con oculatezza, precisione e lunghi studi il donatore di seme per il suo bambino: alla fine la scelta sarebbe caduta su uno scienziato che lavora in un'universita', scrittore di libri, con un elevatissimo (160) indice di intelligenza, alto un metro e 82, scuro di carnagione e molto socievole.

Per 'Anna and the king' e' stata pagata 15 milioni di dollari, circa 30 miliardi di lire e per qualche giorno e' stata anche l'attrice piu' pagata di Hollywood superata solo da Julia Roberts che per 'Se scappi ti sposo' ha guadagnato 17 milioni di dollari. Ovviamente, come per tutti i divi che si rispettino, c'e' anche un parente, nel caso specifico un fratello, che ha raccontato tutti i pettegolezzi possibili sulla sorella: in 'Foster Child', Buddy Foster si e' soffermato a lungo sulle abitudini lesbiche della due volte premio Oscar, accennando anche a un quadro terribile di rapporti che sarebbero intercorsi tra Jodie, sua madre e l'amante lesbica. Ma Jodie gli rispose per le rime.

(Mag/Pe/Adnkronos)