MONTECASTRILLI: ZACCARIA E SACCA', 'PAGINA IMPORTANTE PER LA TV' (2)
MONTECASTRILLI: ZACCARIA E SACCA', 'PAGINA IMPORTANTE PER LA TV' (2)
IL DIRETTORE DI RAIUNO 'ORGOGLIOSO' ANCHE DI 'CIRCUS'

(Adnkronos) - Anche il direttore di Raiuno, Agostino Sacca', parla di 'pagina importante della tv' per la puntata di 'Porta a porta' dedicata agli amanti di Montecastrilli: ''Era diventata una storia per guardoni, una vicenda boccaccesca, si era scatenata una sorta di voyeurismo nazionale. Vespa -sottolinea Sacca'- ha ristabilito la verita' di un amore difficile con grande rispetto dei protagonisti e delle persone coinvolte. Ne e' emersa un'Italia che spesso la tv non fa vedere. Se la storia di Montecastrilli fosse rimasta com'era prima di ieri sera -aggiunge il direttore di Raiuno-, sarebbe rimasta una vicenda orribile. 'Porta a porta' l'ha riportata a una vicenda per cui il Paese non deve vergognarsi, anzi. Grazie a Vespa''.

Sacca' si e' detto ''orgoglioso'' dei risultati di Vespa e Santoro, spiegando che, per quanto riguarda l'ipotesi di una cancellazione di una serata di 'Porta a porta', ''spiegheremo all'azienda che la soluzione dei film da mandare in onda puo' essere risolta in altro modo. Raiuno si sente molto protetta dalla direzione generale e dalla presidenza dell'azienda''. In quanto a 'Circus', Sacca' ha sottolineato ''il coraggio di parlare di operai in un'epoca di globalizzazione dove nessuno ne parla piu'. La verita' di parlare del diritto negato e di imporlo all'attenzione del grande pubblico fa parte della forza della tv. E Santoro, come Vespa, ha scritto una grande pagina di servizio pubblico''.

(Mag/Pn/Adnkronos)