AOL-TIME W.: PER SYLICON VALLEY SARA' UNA MINIERA D'ORO (3)
AOL-TIME W.: PER SYLICON VALLEY SARA' UNA MINIERA D'ORO (3)
E MICROSOFT? ESPERTI DIVISI TRA DANNI E VANTAGGI

(Adnkronos/Dpa) - Altre grandi societ? della comunicazione come la Disney e la CBS e giganti della telematica come Yahoo e Microsoft figurano tra i candidati piu' accreditati per seguire le orme di Aol e Time Warner nella creazione di forti alleanze nel mondo dei mass-media. Molti esperti ritengono addirittura che il mega-accordo potrebbe spodestare la Microsoft dal suo ruolo indiscusso di regina dell'alta tecnologia. Questa eventualita' e' stata accolta con gioia nella Silicon Valley dove alla societa' di Bill Gates viene comunemente attribuito l'appellativo di ''Impero del Male''. La Microsoft ha per molto tempo considerato Internet una minaccia per la sua egemonia in quanto ridurrebbe la necessita' di affidarsi a computer potenti su cui installare Windows, il prodotto di punta della Microsoft.

L'accordo Aol-Time Warner ha dato vita ad un gigante della telematica destinato a dominare lo spazio strategico rappresentato da Internet, astro nascente del futuro e spina nel fianco della Microsoft. Tuttavia, Brad Chase, manager della Microsoft, ha affermato che l'accordo costringera' Aol a concentrarsi sui siti di comunicazione e intrattenimento, lasciando libero lo spazio enorme costituito dai servizi e software distribuiti via Internet spazio che la Microsoft sara' ben lieta di occupare. ''Ritengo che questo accordo si rivelera' positivo anche per noi'', ha detto Chase al New York Times: ''Come mezzo di consumo destinato ad un mercato di massa, Internet sta iniziando solo adesso ad emergere. La gente parla del gran numero di abbonati ad Aol ma tra alcuni anni, guardandoci indietro, troveremo questi numeri insignificanti''.

(Dsk-Ges/Gs/Adnkronos)