FS: DA DOMENICA EUROSTAR PIU' CARI DEL 4,7% (2)
FS: DA DOMENICA EUROSTAR PIU' CARI DEL 4,7% (2)
SCOMPARE IL SUPPLEMENTO, AUMENTA IL BONUS PER I RITARDI

(Adnkronos) - Ma da domenica prossima ci saranno anche altre novita', come ha spiegato oggi il direttore della direzione passeggeri delle Fs spa Roberto Renon in una conferenza stampa. Sparisce il supplemento e vengono unificati i prezzi delle relazioni fra le diverse stazione delle grandi citta' (ad esempio, non esistera' piu' un biglietto da Genova Porta Principe a Roma Ostiense diverso da quello per Roma Termini, ma esistera' un biglietto unico Roma-Genova). Viene introdotto il prezzo minimo valido per percorsi fino a 30 chilometri, fissato in 20.000 lire in prima classe e in 15.000 in seconda.

Inoltre, i clienti che utilizzano treni di categoria superiore o passano dalla seconda alla prima classe (a patto di preavvertire il personale di bordo) pagano solo la differenza senza la maggiorazione fissa di 10.000 lire prima in vigore. Cambia anche la disciplina del bonus per ritardo dei treni intercity: lo sconto sara' pari al 30% del prezzo pagato piu' l'intero importo della prenotazione; viene abolito il limite di 100 chilometri al di sotto del quale il 'bonus' non era corrisposto e il termine per la sua richiesta viene elevato da 7 a 15 giorni. Da parte loro, le Fs si impegnano a rilasciare il 'bonus' entro 30 giorni dalla richiesta. Infine, gli sconti per i possessori della 'Carta argento' e alla 'Carta verde' diventano del 30% in prima classe e del 20% in seconda. (segue)

(Mcc/Rs/Adnkronos)