FS: ORSA BOCCIA 'CARGO SI' E CONFERMA SCIOPERO 3-4 FEBBRAIO
FS: ORSA BOCCIA 'CARGO SI' E CONFERMA SCIOPERO 3-4 FEBBRAIO

Roma, 14 gen. - (Adnkronos) - L'Orsa, l'organizzazione dei sindacati autonomi, boccia 'Cargo Si', la nuova joint-venture italo-svizzera per le merci, che dovrebbe divenire operativa fin dal prossimo luglio.

Secondo l'organizzazione cui aderiscono Fisafs, Comu, Ucs, Sapec e Sapent, ''la partecipazione paritaria alla 'Cargo SI' avvantaggerebbe soltanto la SBB che, allo stato delle cose, presenta un fatturato annuo inferiore, un minor traffico sia in termini di chilometri sia in termini di tonnellate, un minor potenziale organizzativo e un maggior costo medio unitario del lavoro''.

L'Orsa conferma quindi lo sciopero proclamato, nei giorni scorsi, dalle ore 21 del 3 febbraio alla stessa ora del giorno dopo. ''Tra le ragioni del dissenso -sottolinea l'Orsa- questa dello spezzettamento societario e' un'aggravante che conferma ovviamente il disegno di disgregazione del sistema ferroviario italiano e il rischio che insieme ai lavoratori italiani corrono gli utenti del trasporto ferroviario e l'insieme delle imprese che gravitano intorno al sistema delle Fs spa''.

(Sec-Mcc/Zn/Adnkronos)