INFLUENZA POLLI: CONFAGRICOLTURA, VARATE LE PRIME MISURE
INFLUENZA POLLI: CONFAGRICOLTURA, VARATE LE PRIME MISURE
PER INDENNIZZI RIUNIONE IL 19 GENNAIO

Roma, 14 gen. - (Adnkronos) - Per far fronte all'epidemia di peste aviaria, che ha gia' provocato l'abbattimento di oltre tre milioni di capi, saranno intensificati i controlli nelle aree a rischio, verranno predisposte norme per consentire di movimentare uova e animali sani pronti per la macellazione verso zone non infette e sara' creato un gruppo di esperti per predisporre un programma operativo da mettere in atto qualora la virosi risultasse particolarmente resistente. Lo sostiene la Confagricoltura che riferisce dell'incontro di ieri al ministero della Sanita', nel corso del quale era stato chiesto, dall'organizzazione agricola, la preparazione di un vaccino e la concessione di indennizzi agli allevatori colpiti. Per quantificare i danni e decidere sugli indennizzi ci sara' una nuova riunione mercoledi 19 gennaio.

(Sec-Cre/Rs/Adnkronos)