REFERENDUM: FOSSA, NON SONO CONTRO LAVORATORI E SINDACATI (2)
REFERENDUM: FOSSA, NON SONO CONTRO LAVORATORI E SINDACATI (2)

(Adnkronos) - Fossa entra poi nel merito dei quesiti replicando alle critiche. ''Si e' detto che con i referendum si sancirebbe la liberta' di licenziare. Chi dice questo o non e' informato o e' in cattiva fede'' afferma Fossa spiegando che il referendum vuole solo eliminare l'obbligo del reintegro, ''una norma che sopravvive ormai solo in Italia, sostituendola, come gia' avviene adesso per le piccole imprese, con un risarcimento patrimoniale. E non e' affatto vero -prsegue- che verrebbe meno la tutela contro i licenziamenti discriminatori (per motivi politici, religiosi, sindacali, ecc.) perche' nel nostro ordinamento quella tutela e' comunque garantita''.

E se e' vero che lo strumento referendario e' ''rozzo'' e non e' la soluzione ottimale dei problemi, e' anche vero che ''interventi legislativi successivi, purche' rispettosi della volonta' dei cittadini, sono sempre possibili e in alcuni casi auspicabili''.

(Ndr/Pn/Adnkronos)