TELECOM: ASSEMBLEA APPROVA BUY BACK SU RISPARMIO (2)
TELECOM: ASSEMBLEA APPROVA BUY BACK SU RISPARMIO (2)

(Adnkronos) - L'operazione di riacquisto del 10% di azioni di risparmio proprie, spiega una nota della societa' emessa al termine dell'assemblea, contribuisce a rende piu' equilibrata la struttura finanziaria della societa' e, dall'altro, tiene conto degli impegni assunti da Olivetti e Tecnost in sede di offerta pubblica di acquisto e scambio su Telecom Italia.

L'acquisto verra' effettuato con una opa irrevocabile, al prezzo di 6,5 euro per azione, per un controvalore massimo di 4,823 miliardi di euro (pari a 9.338,63 miliardi di lire). Il prezzo offerto per ciascuna azione e' superiore al 5% ai corsi attuali e incorpora un premio del 25% rispetto ai corsi medi degli ultimi sei mesi.

Se le azioni che aderiranno all'opa saranno superiori all'ammontare massimo dell'offerta, si procedera' al riparto. La percentuale di riparto verra' stabilita in base al rapporto tra il numero delle azioni oggetto dell'offerta e il numero delle azioni portate in adesione. Se invece l'adesione dovesse essere inferiore, Telecom proseguira' l'acquisto di azioni di risparmio sul mercato al medesimo prezzo, entro e non oltre i 9 mesi dalla fine del periodo dell'opa, che dovrebbe partire in febbraio.

Per il finanziamento dell'operazione verranno utilizzate linee di credito incondizionate ed irrevocabili. Intermediari dell'operazione per il coordinamento della raccolta delle adesioni all'opa sono Lehman e Mediobanca, secondo quanto deciso dal cda riunitosi al termine dell'assemblea.

(Com-Kat/Zn/Adnkronos)