BOSNIA: CONDANNATI 5 CROATI PER CRIMINI DI GUERRA
BOSNIA: CONDANNATI 5 CROATI PER CRIMINI DI GUERRA
CONDANNE FRA I 6 E I 25 ANNI PER MASSACRO DI AHMICI

L'Aja, 14 gen. (Adnkronos/Dpa) - Cinque croati sono stati condannati dal tribunale delle Nazioni Unite dell'Aja a pene fra i sei e i 25 anni di carcere per il massacro di 116 musulmani del villaggio bosniaco di Ahmici. Un sesto imputato e' stato assolto ed immediatamente rilasciato.

I cinque condannati sono stati riconosciuti responsabili dell'operazione di pulizia etnica compiuta nel villaggio bosniaco della valle della Lasva il 16 aprile 1993. Fra le vittime del massacro figurano donne e bambini. I beni dei musulmani furono distrutti e la moschea bruciata. I sopravvissuti furono cacciati dalle loro case.

(Cif/Gs/Adnkronos)