CECENIA: MOSCA CONDANNA COLLOQUI USA CON MINISTRO DI GROZNY
CECENIA: MOSCA CONDANNA COLLOQUI USA CON MINISTRO DI GROZNY

Mosca, 14 gen. (Adnkronos/Dpa) - Il governo di Mosca ha condannato i colloqui avuti a Washington da diplomatici americani con il ''ministro degli Esteri'' ceceno, Ilyas Akhamdov. Secondo il capo della diplomazia di Mosca, Igor Ivanov, l'incontro di ieri sera equivale al ''sostegno ai separatisti e ai terroristi'' da parte degli Stati Uniti. Immediata la replica del portavoce del dipartimento di Stato americano, James Rubin, secondo cui Akhamdov e' stato ricevuto a titolo persone e in qualita' di cittadino russo, non come ministro ceceno. Inoltre, ha aggiunto Rubin, i colloqui che Akhamdov ha avuto in un albergo di Washington si sono concentrati su questioni umanitarie.

(Pap/Gs/Adnkronos)