TERRORISMO: FERMATI IN INDIA 11 ISRAELIANI MUSULMANI
TERRORISMO: FERMATI IN INDIA 11 ISRAELIANI MUSULMANI

Nuova Delhi, 14 gen. (Adnkronos/Dpa)- Un gruppo di 11 cittadini israeliani, gia' arrestati martedi a Calcutta perche' ritenuti militanti islamici, e' stato costretto oggi a scendere da un aereo diretto in Bangladesh, dopo che le autorita' di Dacca avevano rifiutato loro il visto di ingresso. Ora verranno trasferiti a Nuova Delhi, citta' dalla quale verranno rispediti in aereo in Israele.

Secondo la ricostruzione del quotidiano Asian Age, gli undici erano stati arrestati a Calcutta con il sospetto che avessero progettato di dirottare l'aereo diretto a Dacca. Poi erano stati rilasciati perche' i loro documenti apparivano in ordine e la loro nazionalita' era stata confermata. Il Bangladesh, paese a predominanza musulmana, non ha voluto farli entrare, temendo che potessero provocare disordini.

(Cif/Pe/Adnkronos)