ALCATEL: ARRIVA STOCK OPTION CONTRO FUGA DEI 'CERVELLI'
ALCATEL: ARRIVA STOCK OPTION CONTRO FUGA DEI 'CERVELLI'
PIANO DA 7,2 MLN DI S.O., UN PO' A TUTTI, MOLTO A UN'ELITE

Roma, 15 gen. (Adnkronos) - Dipendenti azionisti, ma non tutti alle stesse condizioni. Almeno in casa Alcatel. Il gruppo francese, guidato da Serge Tchuruk, ha messo a punto un piano di stock-option che coinvolgera' tutti i 120mila dipendenti. Ma in maniera 'molto selezionata' e in base a tre categorie chiave: dipendenti, 'futuri dirigenti esperti e giovani a forte potenziale' e lavoratori delle filiali Usa.

Un programma che, commenta, il quotidiano francese Liberation, rende ''paradossalmente piu' stridenti le differenze che le imprese fanno oggi nei confronti di un gruppo di collaboratori il cui contributo al successo futuro dell'impresa e' giudicato determinante''. Collaboratori particolarmente volatili che l'azienda cerca di trattenere usando le stock option come arma anti turn over. Almeno finche' la borsa continua a salire.

Il piano prevede 7,2 milioni di opzioni: di queste 1,8 milioni e' destinato alla gran parte dei dipendenti del gruppo che sottoscriveranno un aumento di capitale da 600mila azioni. Ogni azione acquisita, e fino ad un massimo di dieci, dara' diritto a 4 opzioni e a due opzioni oltre dieci azioni. La decisione dell'impresa di ''coinvolgere tutto il personale per farlo partecipare alla filosofia d'impresa'' e' ben vista dai sindacati che hanno manifestato peraltro l'intenzione di intervenire sulla sproporzione tra la quantita' di opzioni riservate alla grande massa e quelle attribuite ad una elite'. (segue)

(Ang/Gs/Adnkronos)