GIURISTI: E' MORTO PARADISI, PRINCIPE STORICI DEL DIRITTO
GIURISTI: E' MORTO PARADISI, PRINCIPE STORICI DEL DIRITTO
ERA DIRETTORE DELL'ENCICLOPEDIA GIURIDICA TRECCANI

Roma, 17 gen. (Adnkronos) - E' morto a Roma, all'eta' di 90 anni, il professor Bruno Paradisi, 'principe dei giuristi italiani'. Nato nella Capitale nel 1909, per oltre 40 anni ha tenuto la cattedra di storia del diritto italiano all'Universita' di Roma, diventando il maestro di diverse generazioni di studenti: alla scuola si sono formati i maggiori giuristi del secondo dopoguerra. Per la fama conquistata con i suoi studi scientifici, piu' di vent'anni fa Paradisi venne chiamato alla direzione della monumentale ''Enciclopedia giuridica'' della Treccani, chiamando a collaborare molti ex allievi ormai divenuti titolari di importanti cattedre universitarie.

Membro dell'Accademia dei Lincei, vincitore di importanti premi, direttore in passato di riviste giuridiche, Paradisi e' autore di centinaia tra articoli e saggi, imperniati soprattutto sull'evoluzione del diritto dal Medioevo ad oggi, ma anche di studi sul diritto internazionale. Fondamentale resta, per mole di documenti raccolti, la ''Storia del diritto italiano'', un'opera in sei volumi che ha impegnato Paradisi dal 1951 al 1969. Importanti restano anche il saggio ''Storia del diritto italiano nel Medioevo'' e la collezione di documenti commentati ''Civitas maxima'.

(Sin-Xio/Pe/Adnkronos)