POLIZIA: ACCORDO PS-EMILIA R. PER COLLABORAZIONE ANTICRIMINE
POLIZIA: ACCORDO PS-EMILIA R. PER COLLABORAZIONE ANTICRIMINE

Roma, 17 gen. (Adnkronos) - Dipartimento della Pubblica Sicurezza e Regione Emilia Romagna hanno deciso di intensificare la collaborazione: e' queto il risultato dell'incontro svoltosi fra il direttore del Dipartimento e Capo della Polizia, Fernando Masone e il presidente dell'Emilia Romagna, Vasco Errani. I campi individuati sono quelli della conoscenza dei fenomeni e della formazione; la scelta e' caduta infatti su attivita' piu' facilmente realizzabili a dimensione regionale ed utili per lo sviluppo delle iniziative di miglioramento della sicurezza avviate in molte citta' della regione per iniziativa dei Sindaci e delle Autorita' di Pubblica Sicurezza. La volonta', seguendo le direttive del ministro dell'Interno, Enzo Bianco, e' quella di avviare una collaborazione piu' intensa e continuativa dopo le prime esperienze positivamente sviluppate in questi anni.

In un caso l'obiettivo e' quello di realizzare una sede comune in grado di raccogliere ed elaborare tutte le informazioni disponibili sui fenomeni di criminalita' e disordine urbano diffuso in modo da poter descrivere a scala locale, anche attraverso la tasposizione cartografica delle informazioni, la localizzazione e l'andamento dei diversi fenomeni. Si vogliono poi promuovere, su tutto il territorio regionale, esperienze diffuse di aggiornamento professionale in comune fra operatori delle Forze di Polizia operatori delle Polizie locali ed operatori di altri servizi pubblici che possono contribuire alla produzione di sicurezza.

(Com-Pun/Pe/Adnkronos)