TENNIS: INIZIA A MONTECARLO IL RADUNO AZZURRO
TENNIS: INIZIA A MONTECARLO IL RADUNO AZZURRO

Roma, 24 gen. - (Adnkronos) - E' iniziato questo pomeriggio sui campi in terra del Country Club di Montecarlo il raduno azzurro in vista del primo turno di Coppa Davis che opporra' la squadra italiana alla Spagna (Murcia 4-6 febbraio). I quattro convocati, Gaudenzi, Nargiso, Sanguinetti e Santopadre, si alleneranno nel Principato di Monaco sino a venerdi' e, dopo un giorno di riposo, partiranno domenica per Murcia. Il programma giornaliero della squadra italiana prevede tre sessioni di allenamento, le prime due riservate al tennis (10-12 e 15-17) e la terza alla preparazione atletica (17-18.30).

Il capitano non giocatore Bertolucci ha subito sottolineato lo spirito della squadra e le analogie con la vigilia del match di Milwaukee: ''Il morale dei ragazzi e' alto, e questo e' un buon punto di partenza''. ''Non abbiamo niente da perdere, visto il valore dei nostri avversari, ma dobbiamo dare il meglio di noi stessi e ricordarci che questa squadra e' capace di qualsiasi risultato, e dopo essere andata in finale nel '98 puo' sempre superarsi''.

Per quanto riguarda la formazione anti-Spagna, Bertolucci conferma al momento Gaudenzi e Sanguinetti, ma non chiude nessuna porta: ''In linea di massima i singolaristi dovrebbero essere sempre Andrea e Davide, comunque vediamo gli allenamenti e poi a Murcia faremo le scelte''. Per mercoledi' e' previsto l'incontro con il prof. Gianguido Sacchi Morsiani, commissario della Federazione Italiana Tennis, che arrivera' a Montecarlo per sostenere la squadra alla vigilia di un match molto importante: ''Sono molto contento di questa iniziativa -dice Bertolucci-, e' un fatto che fa piacere a tutti noi e che dimostra come l'ambiente c'e' vicino''.

(Spr-Flo/Rs/Adnkronos)