'SOUTH PARK': EUTANASIA E MORTE NEL NUOVO APPUNTAMENTO
'SOUTH PARK': EUTANASIA E MORTE NEL NUOVO APPUNTAMENTO

Roma, 25 gen. (Adnkronos) - ''South Park'' prende in giro i suoi detrattori. Prevedendo evidentemente le proteste che avrebbero suscitato, gli autori hanno infati dedicato un episodio del cartoon-cult proprio a questo tema. Cosi', nell'episodio ''Una questione di morte o di morte'', in onda domani su Italia alle 22.45, vedremo i cittadini di South Park attuare una vivace protesta contro un network che trasmette un cartone animato scabroso, volgare e scurrile: pur di vedere il programma, gli abitanti sono disposti a tutto, anche a morire...

Ma domani verra' affrontato anche un altro tema che fa discutere: l'eutanasia. Il nonno di Stan compie infatti 102 anni e chiede al nipote di aiutarlo a passare a miglior vita: Stan dapprima rifiuta, ma pressato dal nonnetto decide di esaudire la richiesta; proprio nel momento cruciale, pero', arriva la morte in persona e l'ultracentenario, che in passato aveva a sua volta aiutato il nonno a morire, si trova di fronte allo spettro del suo avo. Nel secondo episodio, ''Tutti zombie per Kenny'', a South Park scocca l'ora di Halloween. Kenny muore schiacciato dopo che la navicella spaziale Mir gli e' piombata in testa. Ma all'obitorio il bambino si risveglia e morde il necroforo dando il via ad una catena di morsi-zombie che minacciano l'incolumita' del paese...

(Inf/Pe/Adnkronos)