TURISMO: FRANCO ROSSO, VIAGGIATORI VANNO INFORMATI NON SPAVENTATI
TURISMO: FRANCO ROSSO, VIAGGIATORI VANNO INFORMATI NON SPAVENTATI
SERVE INFORMAZIONE PIU' ATTENTA E PRECISA

Milano, 26 gen. - (Adnkronos) - Una informazione sul turismo piu' attendibile e attenta. La chiede Franco Rosso, presidente dell'Atoi (Associazione tour operator italiani) intervenuto stamani al convegno ''Viaggi e sicurezza'' organizzato in collaborazione con la Neos, giornalisti di viaggio associati.

''Il turista deve essere informato e non spaventato -continua Rosso- perche' i danni causati dalla cattiva informazione non vengono risarciti all'operatore. Un turista ucciso da un barracuda in acque profonde non puo' diventare un turista ucciso dal pesce con un balzo a bordo della barca. Un episodio marginale di contrasto tribale in Kenya non puo' diventare una guerra civile. L'informazione non deve lasciarsi trasportare dal sensazionalismo''.

Secondo il presidente dell'Atoi ''e' fondamentale l'apporto istituzionale: ''deve essere quella la fonte primaria di informazione e non le dichiarazioni di privati piene di innesatezze''.

(Red-Bdp/Lr-Rs/Adnkronos)