PALLAMANO: GIOCATORI CONTRO MONDIALI ED EUROPEI BIENNALI
PALLAMANO: GIOCATORI CONTRO MONDIALI ED EUROPEI BIENNALI

Rijeka (Croazia), 26 gen. - (Adnkronos/dpa) - Proprio quando il presidente della Fifa propone di disputare i campionati mondiali di calcio ogni due anni, gli atleti della nazionali europee piu' prestigiose della pallamano insorgono invece contro la cadenza biennale dei campionati mondiali ed europei di pallamano chiedendo di disputarli ogni quattro anni. I giocatori di Spagna, Germania, Svezia e Norvegia, impegnati nei campionati d'Europa in Croazia, hanno alzato la voce contro la saturazione dei calendari. ''vogliamo che l'Europeo e il mondiale si disputino ogni quattro anni e dirigiamo questa richiesta anche alla Federazione internazionale di pallamano'', si legge nella nota inviata dai giocatori alla federazione europea (Ehf). Gli atleti giustificano la loro richiesta con il ''pericolo per la salute'' che comporta giocare un cosi' grande numero di partite. Il presidente della Ehf, lo svedese Staffan Holmquist, ha raccolto la petizione.

(Rip/Zn/Adnkronos)