AUSTRIA: HAIDER, ''GOVERNARE AL MEGLIO''
AUSTRIA: HAIDER, ''GOVERNARE AL MEGLIO''

Vienna, 2 mar. (Adnkronos) - Joerg Haider, intervistato oggi d all'emittente televisiva americana Cbs, ha affermato che la decisione di dimettersi dalla Presidenza dell'Fpoe era stata presa gia' da varie settimane. La pressioni esercitate dall'estero non hanno avuto un ruolo determinante nella sua decisione, ha sottolineato Haider, che ha aggiunto: ''Non possiamo accettare ingerenze esterne; siamo una democrazia e pertanto non abbiamo l'abitudine di accettare ordini''.

Haider ha ribadito che l'Ue ha errato, a suo parere, applicando le sanzioni contro l'Austria: ''non c'era motivo di giungere a questo. L'Austria e' uno dei Paesi piu' democratici del pianeta'', e negli ultimi anni ha accolto a braccia aperte un'enorme quantita' di rifugiati. Anche per questo e' difficile accettare le critiche europee, ha dichiarato Haider.

E per il futuro? Haider afferma di voler ''concentrarsi pienamente sui compiti che mi competono in quanto governatore della Carinzia. Dobbiamo dimostrare che sappiamo governare nel migliore dei modi. Questo e' il metodo piu' adatto per convincere gli elettori''. E la cosa sembra funzionare ''in quanto i sondaggi ci danno attorno al 30 per cento''.

(Nsp/Pe/Adnkronos)