PINOCHET: SVIZZERA, BERTOSSA CRITICA LONDRA MA NON RICORRE
PINOCHET: SVIZZERA, BERTOSSA CRITICA LONDRA MA NON RICORRE

Ginevra, 2 mar. (Adnkronos/Dpa) - Dura reazione del procuratore generale svizzero, Bernard Bertossa, alla decisione del ministro dell'Interno britannico di liberare Augusto Pinochet, decisione definita ''ipocrita''. ''E' ormai da abbastanza tempo che sappiamo che le autorita' britanniche non assolvono agli obblighi internazionali in materia di estradizione'', ha dichiarato. ''Per questo, la decisione presa da Straw oggi non mi sorprende''. Bertossa ha quindi spiegato che la Svizzera ha deciso di non ricorrere in appello all'ultimo minuto, dato che neanche il suo paese accetterebbe un ricorso contro una decisione svizzera in materia di estradizione.

(Ses/Gs/Adnkronos)