REFERENDUM: LEGGE ELETTORALE, RIPARTE CONFRONTO AL SENATO
REFERENDUM: LEGGE ELETTORALE, RIPARTE CONFRONTO AL SENATO
SI RIPRENDE DA PDL ELIA, MACCANICO E FRANCESCHINI IN COMMISSIONE

Roma, 22 mar. - (Adnmkronos) - Scende in campo il fronte della proporzionale, forte della pdl sul modello tedesco prodotta dal tandem Zecchino-Urbani, tenuta a battesimo da Berlusconi e sostenuta da cinque leader di partito (da Bertinotti a Bossi, da Boselli a Buttiglione) e da Giulio Andreotti. E, al Senato, la maggioranza risponde facendo ripartire il confronto ''nella sede propria'', quella parlamentare sui testi in discussione. A cominciare dall'ultima proposta, quella Popolare di trasferire alla Camera il sistema del Senato formalizzata nei giorni scorsi da Leopoldo Elia. Il presidente della prima commissione di palazzo Madama Massimo Villone ha infatti convocato per domani i senatori per far ripartire l'esame della materia elettorale. Saranno presenti il ministro per le Riforme Antonio Maccanico, il sottosegretario Dario Franceschini, che ha il mandato per favorire una posizione unitaria del centrosinistra prima del 21 maggio, e molti capigruppo, tra cui lo stesso Elia e il diessino Angius. La commissione si riunisce domani dalle 8.30 alle 9.30 e poi nel pomeriggio. (segue)

(Pnz/Pn/Adnkronos)