REFERENDUM: PARTE LA CARICA DEI PROPORZIONALISTI (2)
REFERENDUM: PARTE LA CARICA DEI PROPORZIONALISTI (2)
ANDREOTTI, NEMICO GOVERNO E' CHI VUOLE 'SAGGI' PER SCEGLIERE PREMIER

(Adnkronos) - ''Vogliamo offrire un contributo costruttivo al no che sentiamo di dire al referendum'', spiega Zecchino. Percio' questo testo, fa eco Bertinotti, ''puo' concorrere a sconfiggere l'ipotesi referendaria, perche' da' allo schieramento avverso un elemento aggiuntivo che va oltre l'opposizione e si configura come una proposta alternativa, che puo' vivere quale che sia l'esito del referendum''.

Cio' che conta quindi, sottolinea Andreotti, e' dare ai cittadini ''la coscienza di non compromettere la discussione per un migliore sistema elettorale''. Nessuna ''manovretta'' percio' nei confronti del governo: ''i peggiori nemici della stabilita' del governo -avverte il senatore a vita- sono coloro che vorrebbero un comitato di saggi per scegliere il presidente del Consiglio...''.

Non mancano i messaggi diretti all'esecutivo: ''il governo D'Alema resti neutrale nella campagna referendaria -chiede Boselli spalleggiato da Rebuffa- penso che sia nostro diritto chiedere al governo che rappresenta tutti gli italiani di rimanere fuori dalla campagna referendaria''. (segue)

(Sam/Pn/Adnkronos)