REFERENDUM: SI' CDM A DDL REVISIONE ELENCHI ELETTORI ESTERO (2)
REFERENDUM: SI' CDM A DDL REVISIONE ELENCHI ELETTORI ESTERO (2)
VIMINALE, CENTINANIA DI MIGLIAIA POTREBBERO ESSERE CANCELLATI

(Adnkronos) - Nel provvedimento si specifica che queste fattispecie di cancellazione possono essere annullate da una 'prova' contraria. ''La miglior prova -ha spiegato Bianco- e' che il cittadino cancellato si presenti o al seggio elettorale o al Consolato''. Secondo stime del Viminale, la legge potrebbe portare alla cancellazione di ''centinaia di migliaia'' di nostri connazionali all'estero dalle liste elettorali.

Ieri una delegazione dei Comitati promotori dei referendum guidata da Mario Segni aveva chiesto al governo di intervenire anche sul voto per corrispondenza. ''Il governo -ha detto Bianco- trattandosi di materia delicata che riguarda anche la riservatezza del diritto di voto, vuole procedere con prudenza. Serve un ulteriore approfondimento. La questione sara' affrontata al prossimo Consiglio dei ministri che decidera' se scegliere la via della proposta di legge oppure del decreto legge''.

Bianco ha rilevato come il disegno di legge approvato oggi avra' rilevanza soprattutto nelle consultazioni referendarie per le quali e' richiesto un quorum al quale concorrono anche i nostri connazionali residenti all'estero.

(Fer/Pe/Adnkronos)