PIANOSA: DOPO CARCERE COMUNITA' MONACI BENEDETTINI
PIANOSA: DOPO CARCERE COMUNITA' MONACI BENEDETTINI

Firenze, 28 mar. (Adnkronos) - Una comunita' di monaci benedettini si insediera' nell'isola di Pianosa dopo la dismissione del carcere. A renderlo noto e' la Provincia di Livorno che domani sottoscrivera' due intese col ministro delle finanze Vincenzo Visco che interesseranno oltre a Pianosa anche Capraia, entrambe isole dell'arcipelago toscano.

In un comunciato il presidente della Provincai di LIvorno Claudio Frontera spiega che per Pianosa il problema piu' urgente e' quello di riuscire a conservare l'ecosistema, eliminando gli effetti sull'ambiente prodotti dalla presenza del carcere assieme ai monaci benedettini che potrebbero sviluppare l'agricoltura biologica, a Pianosa potrebbe sorgere un polo scientifico didattico, con un turismo a numero controllato.

Per Capraia invece il protocollo che sara' firmato tra la Provincia di Livorno e il ministero e la Regine Toscana, prevede il passaggio di una parte dei beni immobili al Comune e la definizione di un piano per la valorizzazione del patrimonio per lo sviluppo dell'isola.

(Afi/Pe/Adnkronos)