CHIESA: DOMENICA MONS.PAGLIA CONSACRATO VESCOVO DA RE E RUINI
CHIESA: DOMENICA MONS.PAGLIA CONSACRATO VESCOVO DA RE E RUINI

Citta' del Vaticano, 31 mar. - (Adnkronos) - Monsignor Vincenzo Paglia, assistente ecclesiastico della Comunita' Sant'Egidio di Roma, verra' ordinato vescovo domenica prossima nella Basilica di San Giovanni in Laterano dal cardinale Camillo Ruini e da monsignor Giovanni Battista Re, sostituto della Segreteria di Stato della Santa Sede. Monsignor Paglia, 55 anni, e' stato nominato lo scorso 4 marzo da Giovanni Paolo II vescovo della Diocesi di Terni, Narni ed Amelia.

La promozione episcopale di Paglia era attesa da tempo per l'impegno che questo attivo sacerdote, nato nel frusinate nel '45, ha sempre svolto per conto della Comunita' di Sant'Egidio a favore della pace nel mondo. Dalla nascita della 'piccola Onu di Trastevere' -come viene chiamata Sant'Egidio- monsignor Paglia non si e', infatti, mai risparmiato per favorire il dialogo tra le fazioni in lotta in vari paesi. Ed ha partecipato personalmente a varie missioni diplomatiche, dall'Algeria al Mozambico, dalla Somalia al Medio Oriente, dal Sudan al Kosovo.

Grazie alle missioni diplomatiche portate avanti dalla Comunita' in questi anni si sono messi a segno importanti risultati come la pace in Mozambico tra governo e guerriglieri, l'accordo nel '96 tra serbi e albanesi per la riapertura delle scuole e, durante la guerra in Kosovo, l'arrivo a Roma del leader kosovaro Ibrahim Rugova. Una attivita' quella di Sant'Egidio riconosciuta anche a livello internazionale tanto che la signora Madeleine Albright, la donna che tiene le chiavi della prima superpotenza del globo, nel suo viaggio in Europa del marzo del 1998 (per cercare una soluzione al problema kosovaro prima del vertice di Rambouillet), passando da Roma ha speso piu' tempo da loro che dal Papa. (segue)

(Sin-Scv/Pe/Adnkronos)