DIFESA: MATTARELLA RICEVE GEN. CLARK
DIFESA: MATTARELLA RICEVE GEN. CLARK

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - Il ministro della Difesa, on. Sergio Mattarella, accompagnato dal Capo di Stto Maggiore della Difesa, gen. Mario Arpino, ha ricevuto ieri, a Palazzo Baracchini, il gen. Wesley K. Clark, Comandante Supremo Alleato in Europa (Saceur).

Nel corso del cordiale colloquio -che e' avvenuto nel quadro di un giro di visite di commiato che il gen. Clark sta effettuando nelle capitali alleate- sono state passate in rassegna le principali tematiche all'attenzione delle Autorita' militari dell'Alleanza e in modo particolare gli impegni nell'area balcanica.

Il gen. Clark ha espresso vivo apprezzamento per l'azione del Governo italiano nei Balcani e per l'impegno delle nostre Forze armate, che si sono comportate con alta professionalita' assumendo un ruolo fondamentale nel corso dell'intera operazione.

Il Comandante supremo alleato in Europa ha altresi' elogiato il nostro Paese per la pronta disponibilita' con la quale ha aderito alle necessita' di rafforzare la presenza alleata nell'attuale e delicata situazione esistente nel Kosovo. L'Italia, infatti, nei giorni scorsi ha inviato nella zona di Mitrovica un'aliquota del Reggimento S. Marco di 520 uomini con relativi mezzi e componente logistica e si appresta a rinforzare il contingente di Polizia dell'Unmik con 60 carabinieri specializzati nell'attivita' investigativa.

Il ministro Mattarella, al termine dell'incontro, ha rivolto al gen. Clark parole di vivo apprezzamento per il ruolo svolto alla guida delle forze Nato in un periodo caratterizzato da un articolato e complesso impegno in favore della specificazione e delle stabilizzazione dell'area balcanica.

(Sin-Mem/Rs/Adnkronos)