INFANZIA: MANI TESE, CHIEDE ISTRUZIONE DI BASE PER TUTTI
INFANZIA: MANI TESE, CHIEDE ISTRUZIONE DI BASE PER TUTTI
LANCIA LA GLOBAL CAMPAIGN ON EDUCATION

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - Istruzione gratuita e di qualita' per tutte le bambine e i bambini del mondo per combatterne lo sfruttamento. A chiedere l'impegno di tutti i Governi e le istituzioni internazionali per l'istruzione di base per tutti i bambini e' il Movimento della Global March contro il lavoro infantile, che Mani Tese coordina per l'Europa.

Insieme ad altri importanti network internazionali, tra cui Oxfam International ed Education International, la Global March si e' fatta promotrice della Global Campaign on Education, che verra' lanciata in tutto il mondo lunedi' prossimo. Oggi, afferma una nota di mani Tese, 125 milioni di bambini non hanno accesso all'istruzione primaria. E' tempo che i Governi e i rappresentanti delle istituzioni internazionali, come la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale, riconoscano che l'eccesso all'istruzione e' un diritto umano fondamentale e che gli Stati hanno l'obbligo di assicurare a tutti i loro cittadini un'istruzione di qualita'. La Campagna ha anche indetto una Global Action Week dal 3 al 9 aprile in 180 Paesi: durante questa settimana verranno organizzate iniziative e tutti i livelli per far conoscere le dimensioni del problema e per richiedere ai Governi azioni concrete. Successivamente la Campagna presentera' le proprie proposte al World Education Forum che si terra' a Dakar dal 26 al 28 aprile e alla Conferenza World Social Summit on Development: Copenhagen + 5, promossa dall'Onu a Ginevra dal 26 al 30 giugno prossimi.

(Sin-Bis/Pn/Adnkronos)