SONNO: FORMAGGIO A CENA SOSTITUISCE IL SONNIFERO
SONNO: FORMAGGIO A CENA SOSTITUISCE IL SONNIFERO

Roma, 31 mar. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Pecorino, parmigiano, provolone. Bastano 40/45 grammi di formaggio stagionato a cena per dire addio alla pasticca di sonnifero. E' la dieta 'ipnoinducente' messa a punto dagli esperti della Societa' Italiana di Medicina Estetica (Sime), riuniti a Roma per il loro XXI congresso, che si conclude domenica 2 aprile. A fare del formaggio un vero e proprio sonnifero naturale e' la sua capacita' di aumentare la produzione fisiologica di melatonina nell'organismo.

''La melatonina e' un regolatore fisiologico del sonno'', spiega Fulvio Tomasselli, autore dello studio e segretario generale della Sime. ''Abbiamo studiato la formazione di questa sostanza nell'organismo umano e abbiamo scoperto che il principale precursore della melatonina e' il triptofano, un aminoacido contenuto nel latte e nei suoi derivati''. Da qui l'idea di mettere a punto una 'dieta sonnifero' che e' stata sperimentata con successo su 107 persone che assumevano abitualmente ipnotici per dormire.

''Abbiamo messo a punto una dieta - precisa Tomasselli - in grado di potenziare la naturale produzione di melatonina (un fenomeno molto piu' evidente nelle persone giovani poiche', con l'eta', la naturale capacita' di sintetizzare questa sostanza si dimezza). Se aumentiamo l'apporto quotidiano del triptofano cresce anche la melatonina prodotta e, di conseguenza, si induce un sonno fisiologico. Cio' permette a molte persone di 'chiudere' con la dipendenza da sonniferi''.

Attenzione pero' . Non tutti i latticini sono consigliabili. ''Meglio scegliere - consiglia l'esperto - formaggi stagionati, piu' concentrati, che hanno un alto contenuto di triptofani. Possono essere consumati quindi in quantita' minori e con meno rischi di aumentare il sovrappeso. Bastano 40/45 grammi a sera per un sonno tranquillo. Con i formaggi freschi, per ottenere lo stesso effetto, ci vorrebbero 250/300 grammi di prodotto.''.

(Sal/Rs/Adnkronos)